Selezionati Archive

Selezionati

Invecchiamento e automazione, Responsabilità sociale artigiani, lavoro e paternità



Nella rassegna stampa di oggi, proponiamo alcuni recenti approfondimenti su: l’invecchiamento della forza lavoro e le prospettive conseguenti all’automazione delle mansioni, i benefici per i singoli lavoratori e per le imprese nella gestione dei permessi di paternità, l’adozione di linee guida per la responsabilità sociale di impresa anche per le microimprese.

G. Rusconi (2018). Fra invecchiamento e automazione: le «figure senior» sono a rischio. Il Sole 24 ORE

Il rapporto report «The Twin Threats of Aging and Automation», realizzato da Mercer e Oliver Wyman e focalizzato sulle principali trasformazioni nel mondo del lavoro nei prossimi 10 anni, parla purtroppo chiaro: l’Italia è il Paese europeo più esposto al “rischio-sostituzione”, con il 58% degli addetti anziani tra i 50 e i 64 anni impegnati in lavori facilmente automatizzabili … Leggi

C. Agostini, E. Barazzetta, F. Maino (2018). Conciliare lavoro e paternità: una sinergia vincente per l’individuo, una risorsa per l’azienda. Percorsi di secondo Welfare

Selezionati

Certificazione per la parità di genere, dipendenti nel CDA, leadership inclusiva



Nella rassegna stampa di oggi, alcuni approfondimenti su: la certificazione per la parità di genere nelle aziende, un programma di accelerazione per imprese fondate da donne, le caratteristiche della leadership inclusiva, la buona pratica di inserire un rappresentante dei lavoratori nei consigli di amministrazione.

Tuttowelfare (2018). Arriva la certificazione per la parità di genere in azienda. Tuttowelfare

Cameo, Grenke Locazione, Alès Groupe (brand Lierac, Phyto e Jowaé) e Biogen sono  le prime 4 aziende a essersi aggiudicate  la Certificazione della Parità di Genere del Winning Women Institute, società impegnata nella diffusione del principio della gender equality all’interno del mondo del lavoro … Leggi

Donne e Startup (2018). MIA, Miss In Action: il primo programma di accelerazione per imprese fondate da donne. EconomyUp

Recensioni

Il fattore umano



Romano Benini, autorevole esperto di mercato del lavoro in Italia, parteciperà come relatore al convegno “Disability & Diversity Management: Ricerche, Esperienze e Prospettive a Confronto”, che si terrà a Roma il prossimo 22 novembre, con una relazione dal titolo “La diversità tra la motivazione del lavoratore e la competitività dell’impresa”.
Insieme a Maurizio Sorcioni, è coautore del programma RAI “Il posto giusto” e di diversi libri, tra cui Il fattore umano, edito nel 2016 da Donzelli, di cui proponiamo una recensione.

cover fattore umano

Selezionati

Report McKinsey, discriminazioni e salute mentale, lavoratori over 50



Nella rassegna stampa di oggi, alcuni articoli su: il report McKinsey “Women in the Workplace 2018”; discriminazioni e salute mentale sui luoghi di lavoro; lavorare a 50-60 anni; la responsabilità sociale d’impresa dopo l’entrata in vigore della legge che obbliga le grandi aziende a fornire un report non finanziario.

A. Krivkovich et al. (2018). Women in the Workplace 2018. McKinsey

Progress on gender diversity at work has stalled. To achieve equality, companies must turn good intentions into concrete action. Companies report that they are highly committed to gender diversity. But that commitment has not translated into meaningful progress … Leggi

I. Tagliabue (2018). Salute mentale e discriminazioni: un tema ancora attuale. Bollettino Adapt

Selezionati

Inclusione lavorativa, collocamento mirato, prevenzione dei conflitti



Nella rassegna stampa di oggi alcuni approfondimenti su: le difficoltà cui vanno incontro le donne per arrivare ai vertici delle organizzazioni in cui lavorano; l’inclusione lavorativa dei rifugiati; quale possibile riforma per il collocamento mirato per i lavoratori con disabilità; come prevenire i conflitti nei contesti di lavoro;

E. Gualmini (2018). Sempre la stessa storia: disposti a tutto pur di bloccare le donne. l’Huffington Post

Si è disposti a tutto pur di evitare che le donne occupino posizioni di potere. Figurarsi se si tratta di una cattedra da professore ordinario in Scienze (materie scientifiche, quelle considerate troppo difficili per bambine e ragazze) nella prestigiosissima Università Normale di Pisa … Leggi

M. Buemi (2018). L’inclusione lavorativa per accogliere i rifugiati. Vanity Fair

Selezionati

Competenze HR, conciliazione vita-lavoro, gender gap nel digitale



Nella rassegna stampa di oggi alcuni approfondimenti su: le competenze HR del futuro, che riguarderanno non solo l’aspetto relazionale ma anche la capacità di utilizzare i dati a disposizione; l’iter della direttiva europea sulla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, ormai a uno stadio avanzato anche se con alcune resistenze da parte di diversi Paesi; il gender gap nelle professioni ICT; alcuni aspetti relazionali della vita in ufficio.

G. Perrone (2018). Il futuro delle competenze HR: una visione internazionale. Risorse Umane e non Umane

Se è vero che resta come certezza la percezione di un ruolo estremamente relazionale, caratterizzato da ascolto, dialogo, condivisione e integrazione, diverse sono le sfide e le esigenze a cui chi si occupa di Risorse Umane è tenuto a rispondere … Leggi

Selezionati

Chiusure domenicali, congedi di paternità, burnout



Nella rassegna stampa di oggi alcuni approfondimenti su: il dibattito sulla chiusura degli esercizi comerciali la domenica, fuori da approcci ideologici e sul piano concreto; l’importanza del rifinanziamento dei congedi di paternità con la prossima finanziaria; il burnout, difficile da definire e di cui si parla poco, in un recente studio della Fondazione Eurofound

M. Colombo (2018). Chiusure domenicali: le giuste premesse per un dibattito pubblico che vada oltre l’effetto annuncio. Bollettino Adapt

Nelle ultime settimane si è molto discusso della proposta di chiudere gli esercizi commerciali un determinato numero di domeniche e giorni festivi all’anno, annunciata dal Ministro Di Maio. Il dibattito si è subito polarizzato tra chi la reputa una “misura di civiltà” volta a “proteggere la famiglia” e a difendere la piccola distribuzione dai giganti del settore, e chi invece la critica, sostenendo che a rischio ci siano molti posti di lavoro e che “la libertà non ha orari” … Leggi

I. Madama, F. Maino (2018). Conto alla rovescia per i congedi di paternità. Percorsi di Secondo Welfare

Selezionati

Capitalismo umanistico, leadership diffusa, apprendistato



Nella rassegna stampa di oggi alcuni approfondimenti su: il capitalismo umanistico di Brunello Cucinelli, la lighting leadership intesa come leadership diffusa, la diffusione dell’apprendistato, la recente ricerca di ODM Consulting sul welfare aziendale

F. D. Perillo (2018). Capitalismo umanistico: fare impresa nell’era del lavoro liquido. BenEssere Organizzativo

Nel parco della bellezza di Brunello Cucinelli, a Solomeo in provincia di Perugia, tra 100 ettari di orti, frutteti, olivi e vigneti, in antiche strutture restaurate con il rigoroso rispetto dei materiali, vi lavorano in 1.000. Altri 1.700 sono sparsi all’estero e 3mila nei 300 laboratori esterni … Leggi

B. Cucinelli (2018). Il sogno di Solomeo. Feltrinelli

Selezionati

Sostenibilità, migranti, competenze e reti di imprese



Riprendiamo, dopo alcune settimane di pausa, con una nuova rassegna stampa su: il problema della sostenibilità dei progetti e della responsabilità sociale, diventato ancora più attuale e importante, dopo la recente tragedia di Genova; l’accoglienza e l’integrazione dei migranti, alla luce dei benefici, rilevati con dati oggettivi, che la loro presenza comporta sul territorio italiano; lo sviluppo di competenze all’interno dei sistemi delle reti di imprese secondo un recente studio INAPP (Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche).

M. Calderini (2018). Calderini: “Per promuovere la sostenibilità bisogna essere radicali”. Il Corriere

Ricorderemo questi mesi come quelli nei quali è diventato evidente, su scala globale, quale sia il prezzo vero ed ultimo della non sostenibilità: lo sgretolamento delle istituzioni, lo svuotamento culturale e valoriale delle stesse e le conseguenti imprevedibili trasformazioni sociali e del nostro vivere civile. Benché avessimo previsto un conto salatissimo per la sostenibilità mancata, lo avevamo immaginato differito nel tempo e non certo in questa forma così improvvisa e violenta … Leggi

M. Ferrera (2018). Perché l’immigrazione, se affrontata con lungimiranza, può essere la soluzione a molti problemi dell’Italia. Percorsi di Secondo Welfare

Selezionati

Orario lavorativo ridotto, volontariato di impresa, problemi di leadership



Nella rassegna stampa di oggi alcuni approfondimenti su: riduzione dell’orario lavorativo garantendo la stessa produttività e mantenendo invariati i i livelli salariali, la diffusione del volontariato di impresa, nuove possibilità di business per artigiani e piccole imprese, i problemi della leadership in azienda legati al cambiamento.

A. Alba (2018). Welfare, l’azienda che regala due ore e il week-end lungo: “Si chiude venerdì alle 14”. Corriere del Veneto

Lavorare meno ma garantire gli stessi risultati. Ed ottenere la stessa paga di prima. È l’equazione che, alla Salvagnini Italia di Sarego, i vertici aziendali da una parte e Fim Cisl, Fiom Cgil e Rsu dall’altra provano a far quadrare con un accordo integrativo contenente un’innovazione assoluta: in produzione e negli uffici si lavorerà 38 ore a settimana, con un salario di 40 ore retribuite. «La sperimentazione parte a settembre e se tutto va bene, come siamo certi, a gennaio entrerà in vigore per tutti i circa 750 dipendenti» … Leggi

G. Perrone (2018). Welfare aziendale, se il tempo libero vale più del denaro. Risorse Umane e non Umane

Iscriviti alla newsletter bisettimanale. Riceverai:

desc="" group="Public"]

Iscrizione Newsletter