Button Text! Submit original article and get paid. Find out More

Comunicare, gestire team virtuali, Harry Potter e la leadership



In questa rassegna, alcuni articoli apparsi di recente su riviste e siti

C. Cooper (2017). Dobbiamo rivedere completamente il modo in cui comunichiamo sul posto di lavoro. Business Insider

Sia che si tratti di un’email d’ufficio, di un software collaborativo o della bacheca nella sala caffè, le comunicazioni interne sul posto di lavoro possono potenzialmente finire male, molto rapidamente. L’ingegnere informatico di Google James Damore lo ha scoperto recentemente a sue spese, dopo che i colleghi hanno fatto trapelare all’esterno un documento Google da lui condiviso sull’approccio della società alla diversità, che lo ha così portato al suo licenziamento. Naturalmente, le comunicazioni sul luogo di lavoro che vengono male interpretate non sono una novità. Anche il messaggio automatico “sono fuori dall’ufficio” può diventare virale se non state attenti … Leggi

L. Liberatore (2017). A lezione di leadership da Harry Potter. Business Insider

Già il motto di Grifondoro e quelli delle altre tre case di Hogwarts insegnano molto sul tipo di persona che si può essere sul lavoro. Ma la serie di romanzi di J.K Rowling può essere considerata un vero manuale di leadership. Come spiega il Cappello Parlante a chi si appresta a frequentare il primo anno della scuola di magia, un Grifondoro è caratterizzato da audacia, fegato, cavalleria. Tratti importanti per un buon comandante. D’altra parte i Tassorosso sono giusti e leali, saggi e pianificatori i Corvonero e persino i crudeli Serpeverde hanno l’astuzia e l’intraprendenza a loro favore. Qualità diverse ma tutte utili a un dirigente o aspirante tale … Leggi

Jordangonen (2017). On Managing Remote Teams Effectively. Medium

Building a distributed team is becoming a more and more attractive option for teams and startups. There are many natural advantages to running a remote team: lower office expenses; no more pointless meetings; more flexibility for employees; access to global talent pools; 24/7 support with different time zones … Leggi

J. Fried (2017). On being a bad manager. Medium

We’re bad at most things by default. The only way to overcome the deficit is with the right kind of practice. We can practice badly and get over small humps, but if really want to break through from bad to good?—?or to great?—?we have to put in deliberate, focused practice. And plenty of reps. With some things this is straightforward. Want to get better at a sport? There are clearly documented methods and approaches to practice. Want to get better at playing guitar, the drums, or the sax? Same thing. But with those, even if you practice poorly, a certain number of reps will get you somewhere. And the reps are easy?—?you can sit down and practice the drums for hours, if you have the time … Leggi

A. Bonomi (2017). Il nuovo modello di welfare affonda le radici negli esempi virtuosi del ’900. Il Sole 24 Ore

Ogni salto d’epoca rimette in fibrillazione e in discussione quello che noi, figli del ’900, denominiamo welfare state. Facendo riferimento a quella storiografia del secolo lungo, che parte da Bismarck e arriva alla caduta del muro, che ha lasciato crepe vistose nello stato provvidenza e regolatore dall’una e dall’altra parte. Si ragiona di secondo welfare e di welfare aziendale con implicazioni per imprese, relazioni industriali, parti sociali e questione sociale. A ben vedere a questo rimanda la parola chiave welfare senza aggettivazioni. Come la lunga deriva della storia dimostra … Leggi

Altri articoli su questi temi sono inseriti nel database

Iscriviti alla newsletter

Add a Comment

UA-72062421-1

Iscriviti alla newsletter bisettimanale. Riceverai:

Iscrizione Newsletter