learning by doing Archive

Istruzione & Formazione

Alternanza scuola-lavoro in Italia: come funziona?



negli ultimi anni l’alternanza scuola-lavoro è diventato un tema centrale nel sistema d’istruzione italiano, divenendo una pratica didattica molto diffusa.
Per questo sono stati pubblicati i risultati di alcune iniziative specifiche, come il progetto ELVETE
in cui tra i partner vi è anche AICA, oppure le iniziative portate avanti dal centro Iprase di Trento e riportate nell’ultimo numero di RicercAzione del 2014.

Di recente il MIUR ha pubblicato una guida per le scuole sui percorsi di alternanza.

Normativa

La Legge 107/2015, che rientra all’interno del piano conosciuto come La buona scuola:

  • prevede l’estensione e il consolidamento dell’alternanza scuola lavoro negli ultimi tre anni di tutti gli indirizzi di studio della scuola secondaria di secondo grado, con un monte ore obbligatorio per tutti gli studenti, che varia a seconda del corso di studi prescelto;
  • stanzia un fondo specificamente dedicato all’alternanza;
  • amplia notevolmente la rete delle collaborazioni legate all’alternanza, estendendone l’accesso agli ordini professionali, a musei, a settori culturali, artistici e musicali, a enti sportivi;
  • prevede la costituzione, presso le Camere di commercio, industria artigianato e agricoltura (CCIAA) territorialmente competenti, di un apposito Registro nazionale per l’alternanza, con
    l’elenco delle imprese e degli enti pubblici disponibili a ospitare studenti in alternanza.

Iscriviti alla newsletter bisettimanale. Riceverai:

Iscrizione Newsletter