mercato Archive

Ricerche

Impresa sociale: cos’è e cosa fa



In Europa le imprese sociali rappresentano 11 milioni di posti di lavoro e, soprattutto negli ultimi anni, sono al centro di nuove politiche per lo sviluppo economico e sociale sia a livello europeo, sia nazionale che locale.
Secondo la definizione della Commissione UE: le imprese sociali perseguono obiettivi di sviluppo sociale, etico o ambientale, devono mantenere i propri conti in pareggio e realizzare utili sufficienti per poter investire nel futuro. In linea con gli obiettivi della strategia Europa 2020, contribuiscono alla crescita intelligente (rispondendo con l’innovazione sociale a bisogni non ancora soddisfatti), sostenibile (grazie al fatto di tener conto del proprio impatto ambientale e di avere una visione a lungo termine), e inclusiva (creando occupazione sostenibile per le persone a rischio di emarginazione sociale).

A livello nazionale, il quadro sulle imprese sociali viene tracciato nel recente rapporto IRIS Network “Imprese sociali in Italia Identità e sviluppo in un quadro di riforma”.
Due elementi del rapporto ci sembrano particolarmente significativi:

Iscriviti alla newsletter bisettimanale. Riceverai:

desc="" group="Public"]

Iscrizione Newsletter