open innovation Archive

Innovazione

Open innovation: quali strategie per le piccole imprese?



Con il termine open innovation (innovazione aperta) Henry Chesbrough (docente alla Berkeley university), il primo a elaborarlo nel libro Open Innovation: the new imperative for creating and profiting from technology del 2003, intendeva il cambiamento di paradigma di innovazione di Ricerca e Sviluppo da parte delle imprese, da chiuso (o in-house) a un modello di innovazione aperta che combina idee interne ed esterne, conoscenze e tecnologie per creare e commercializzare nuovi prodotti e servizi.

In un recente articolo, apparso su OpenMind, lo stesso Chesbrough definisce l’open innovation come “l’uso intenzionale di flussi di conoscenza, in entrata e in uscita, per accelerare l’innovazione interna ed espandere i mercati per l’uso esterno di innovazione”. Dunque, secondo Chesbrough:

  • l’innovazione aperta va ben oltre la semplice collaborazione tra due aziende;
  • la progettazione e la gestione delle comunità dell’innovazione diventerà sempre più importante per lo sviluppo dell’innovazione aperta;
  • l’efficacia dell’innovazione aperta non è limitata a poche società, ma riguarda l’uso più efficace delle conoscenze interne ed esterne in ogni tipo di organizzazione.

Il modello di open innovation

Iscriviti alla newsletter bisettimanale. Riceverai:

Iscrizione Newsletter