Button Text! Submit original article and get paid. Find out More

Total Reward: come mantenere i collaboratori e innovare le imprese



Il Total Reward è un sistema premiante che, articolandosi in un insieme di strategie, è in grado di soddisfare, in maniera differenziata, i bisogni di tutte le tipologie di lavoratori.
Teorizzato negli anni ’80, è stato adottato da molte aziende negli USA e nel regno Unito a partire dagli anni ’90 e oggi viene considerato, da ricercatori ed esperti, come uno degli strumenti più validi per attrarre talenti, motivare i dipendenti e innovare le aziende.

Il sistema del Total Reward si avvale delle analisi dei dati per mediare e gestire, in modo efficace, il Return on Investment (ROI) dei programmi attuati e delle iniziative di Human Resource Management.
I suoi ambiti di applicazione sono molteplici:

  • compensation, cioè la remunerazione classica;
  • work environment, inteso sia come luogo fisico che come contesto professionale, in cui tutti i lavoratori beneficiano di una serie di interventi di vario tipo, dal miglioramento estetico e funzionale degli spazi lavorativi, al sistema di formazione incentrato su esperienze di coaching e di mentoring;
  • company environment, ossia l’insieme di valori e comportamenti dell’azienda nel suo rapporto con l’ambiente esterno, compresa la responsabilità sociale d’impresa;
  • work-life balance, finalizzato a ottimizzare il rapporto tra vita lavorativa e vita privata del lavoratore.

Total Rewards e innovazione

Molti studi ed esperienze sull’innovazione delle imprese hanno preso in considerazione alcune strategie di Total Reward, tra cui:

  • learning and development, suddivisa in strategie esterne come esposizione a best practices internazionali e trend, formazione formale, convegni e workshop; e interne, tra cui possibilità di carriera e appartenenza a team interfunzionali;
  • work environment, che fanno riferimento al communal reward (collaborazione, tolleranza al fallimento, ecc.);

Aspetti motivazionali dell’innovazione

In particolare sono considerati rilevanti al fine di motivare i dipendenti all’innovazione:

  • la leadership, con particolare riferimento a capacità di ascolto, tolleranza al fallimento, ecc.;
  • la struttura organizzativa, che riguarda competizione e piattaforme per l’ideazione, organizzazione non gerarchica che favorisca i tempi necessari per il libero fluire delle informazioni, ricompense per il gruppo invece che per il singolo;
  • le ricompense a lungo termine, compatibili con i tempi dell’innovazione, che sono tendenzialmente lunghi.
  • i benefits non economici e quelli relativi al work environment;
  • Il riconoscimento al singolo del lavoro svolto da parte dei colleghi.

Importanza del Total Reward

I motivi per cui il total reward è ritenuto importante e destinato a durare a lungo nelle aziende sono diversi, come sottolineato da Lerner:

  • le differenze generazionali, culturali e di genere che si manifestano nelle organizzazioni;
  • la mobilità dei lavoratori, soprattutto dei più giovani, che tendono ad abbandonare un’azienda nel momento in cui non si sentono adeguatamente ricompensati;
  • la diffusione delle ICT, che ha portato notevoli cambiamenti nei modi di lavorare. ponendo particolare attenzione alla formazione e allo sviluppo delle competenze, il Total Reward viene incontro alle specifiche esigenze di aggiornamento dei singoli dipendenti;
  • l’avvento dei social media. Sebbene il Total Reward non riguardi direttamente i social media, la sua attenzione per l’impegno, la soddisfazione, la produttività e il mantenimento del lavoro aiuta, mediante le discussioni tra dipendenti ed ex dipendenti, nella costruzione e gestione della reputazione online dell’azienda;
  • l’introduzione dei Big Data. Al momento molte aziende utilizzano i sistemi di Business Intelligence per avere dei benefici operativi, ma in prospettiva futura i dati saranno usati sempre più anche nell’Human Capital Management (HCM) per sostenere e valutare i costi di alcune iniziative;
  • l’adozione di strategie di Total Reward per il mantenimento è molto meno costosa del turnover.

In sintesi, uno stipendio competitivo e i benefits non sono misure adeguate per garantire la fedeltà e l’impegno dei dipendenti.
Tendenzialmente, i lavoratori ricercano il riconoscimento per il proprio lavoro e uno scopo da perseguire. Le aziende che abbracciano veramente il concetto di Total Rewards sono people-oriented e riescono a ottimizzare l’impegno dei dipendenti perché vedono in loro delle valide risorse su cui investire.

Consulta il database per trovare altre risorse su questo argomento

Add a Comment

UA-72062421-1

Iscriviti alla newsletter bisettimanale. Riceverai:

Iscrizione Newsletter