Clima organizzativo, gender balance, conservazione del posto

Nella rassegna stampa di oggi alcuni approfondimenti su: i benefici nelle aziende con un clima organizzativo basato sul perdono, i miglioramenti economici legati al gender balance, il welfare aziendale nelle piccole e medie imprese, il diritto alla conservazione del posto di lavoro ai sensi della legge 53/2000

G. Gabrielli (2019). Le organizzazioni dove c’è un ‘clima di perdono’ tollerano l’errore e apprendono più facilmente. HR Online

Nelle imprese dove dimora un organizational forgiveness climate, infatti, trovano cittadinanza, secondo numerosi studi, comportamenti dei collaboratori che si adoperano nel costruire relazioni di qualità, fondate su processi di comunicazione che alimentano sentimenti di prossimità … Leggi

Tech Economy (2019). Gender balance: l’equilibrio di genere fa crescere l’economia globale del 35%.

Favorire l’equilibrio di genere con l’assunzione delle donne e combattere il sessismo sul posto di lavoro rappresenta la chiave per migliorare l’economia mondiale e renderla meno soggetta a crolli finanziari. È quanto emerge da una recente ricerca dell’International Monetary Fund … Leggi

Tuttowelfare (2019). Il welfare può ridurre il gender gap

In Italia, se si vuole parlare di gender pay gap, bisogna fare innanzitutto un passo indietro. La busta paga, infatti, è solo il punto di approdo della differenza di retribuzione tra uomini e donne, l’esito di una trafila di disuguaglianze che ha radici lontane … Leggi

L .d’Ambrosio Marri (2019). Welfare aziendale nelle PMI: tutta un’altra storia! Leadership & Management

Correva l’anno 1849: Elizabeth Blackwell riceve il diploma del Geneva Medical College di New York e diventa la prima dottoressa a esercitare la professione negli USA, gli austriaci reprimono con un massacro le dieci giornate di Brescia … Leggi

M. Lambrou (2019). La portata del diritto alla conservazione del posto ex L. 53/2000: Cassazione n. 5425/2019. HR Online

Come è noto, a norma dell’articolo 42, comma 5 del Decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, il lavoratore che conviva con un soggetto con handicap in situazione di gravità di cui all’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (ossia un soggetto con una minorazione, singola o plurima … Leggi

Altri articoli su questi temi sono inseriti nel database

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.