Impiegati insoddisfatti, gender gap, business ethics

Nella rassegna stampa di oggi, alcuni recenti approfondimenti su: l’alta percentuale di impiegati insoddisfatti del proprio ambiente di lavoro; la difficile situazione delle donne nell’inserimento lavorativo, nonostante il successo della legge che prevede una quota femminile nei CDA; la business ethics come strategia aziendale.

Tech Economy (2019. Gli impiegati italiani soffrono di “insoddisfazione da ambiente di lavoro”.

Uno studio Staples MondOffice focalizzato sulle esigenze delle aziende italiane ha rilevato che una percentuale elevata degli impiegati non è soddisfatta del proprio ambiente di lavoro . Essi infatti chiedono un ambiente di lavoro in grado di aiutarli a raggiungere i loro obiettivi … Leggi

A. Casarico, S. Lattanzio (2019). Più donne nei Cda, ma per le lavoratrici nulla è cambiato. La Voce

Sono sempre poche le donne al Forum di Davos: quest’anno solo il 22 per cento. Un riflesso della loro assenza dalle stanze dei bottoni. In Italia i progressi garantiti dalle quote di genere nei Cda si vedono. Ma non sembrano estendersi al potere negoziale delle donne in azienda. Almeno per il momento … Leggi

A. Maida, A. Weber (2019). Gender Gap WithinFirms : Evidence from an Italian Board Reform. Work INPS Papers

Over the last decade, several countries have followed the Norwegian example and introduced laws mandating gender quota for corporate board membership. The main aim of these laws is breaking the “glass ceiling” which prevents women from advancing into top corporate positions … Leggi

G. Rusconi (2018). Business Ethics ed etica aziendale. Impresa Progetto

In questo editoriale si presentano alcune riflessioni sulla diffusione, avvenuta negli ultimi decenni, di studi, discorsi e applicazioni della business ethics. Si considera in estrema sintesi il suo sviluppo come disciplina specifica, partita dagli Stati Uniti d’America, da dove si è diffusa gradualmente al resto del mondo accademico e aziendale, a cominciare dall’Europa … Leggi

C. Ramaswamy (2019). It is a scandal that working mothers are 40% more stressed than other people. The Guardian

Working mothers, let me tell you something you already know and are powerless to change no matter how many mumsplainers advise you to try mindfulness: you’re stressed. Eighteen per cent more stressed than other people. If you are working full-time and have two children, that figure rises to 40% … Leggi

Altri articoli su questi temi sono inseriti nel database

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter bisettimanale. Riceverai:

desc="" group="Public"]

Iscrizione Newsletter